Pasta pasticciata (ma non troppo!)

Buonpomeriggio bella gente! Oggi, anche io presento un avanzo delle feste: la pasta pasticciata, fatta con il ragù e la besciamelle avanzata dalle lasagne! 😛 il “ma non troppo” è dovuto al fatto dei soliti ingredienti poveri di grassi che uso per cucinare 🙂 Ricettina 😛

Pasta pasticciata (ma non troppo!)

Ingredienti x 2 pers.

Ragù di trita di vitello
Besciamelle light
160gr di pasta integrale avanzata nella scatola
1 manciata di grana

Per prima cosa, fate bollire in abbondante acqua salata la pasta. Assicuratevi che i diversi tipi di pasta abbiano più o meno gli stessi tempi di cottura. Prendete una teglia da forno e coprite il fondo con la besciamelle e il ragù. Una volta cotta, scolate la pasta, mescolatela con un cucchiaio di condimento e versatela nella teglia. Copritela con il condimento rimasto e una generosa manciata di grana. Infornate per c.a. 10 min. a 200°C. Servitela fumante 😛
Consiglio: io ho usato la pasta integrale per ovvi motivi 🙂 ma voi potete usare tutti i tipi di pasta che volete, l’importante è che siano avanzi 😛
Bon appetì 😉IMG_9266mini

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

 
 
 
 
shared on wplocker.com