Combattere lo stress? E’ facile come bere un bicchiere d’acqua

Lo stress è uno stato d’animo provocato da determinate situazioni, come un ostile ambiente di lavoro, il dormire poco, una situazione familiare complessa o semplicemente cercare di far quadrare i conti a fine mese.

Tutta questa tensione nervosa di certo non fa bene al nostro corpo, ne alla nostra mente. Come riuscire a rilassarsi cercando di controllare lo stress, dunque?

Con la giusta idratazione.

Sappiamo benissimo quanto bere acqua regolarmente possa fare bene al nostro organismo, ma sapevi che altrettanto agisce in maniera benevole sulla nostra mente?

In che modo? Quando beviamo, ci “idratiamo”, l’acqua viene distribuita nei tessuti, nel sangue, i muscoli, i nervi, le ossa ma soprattutto nel cervello, dove si trovano i percettori delle emozioni.

L’ansia, lo stress, il piacere e la soddisfazione: se non “rinfreschiamo” il nostro cervello, si surriscalderà con un effetto negativo sulla gestione delle nostre emozioni. Non dimentichiamo che il cervello è composto per l’85% da acqua, pertanto una scorretta o mancata idratazione possono portare alla riduzione di cellule cerebrali, rendendo difficile il ragionamento e la concentrazione.

Non dimenticare che l’acqua è il miglior modo per eliminare le tossine dal corpo, che appesantiscono corpo e mente.

Inoltre, un buon bicchiere d’acqua prima di andare a dormire, favorisce la regolarità intestinale ed eviterà sogni “appesantiti” dalla cattiva digestione, regalandoti un sonno tranquillo.

Quando ti senti stressato e nervoso dalle questioni quotidiane, dedicati 5min. per bere un buon bicchiere d’acqua fresca e rilassati, vedrai che le cose andranno meglio.

 
Tags:

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

 
 
 
 
shared on wplocker.com